• Annunci

    • Co'Bagnoli Staff

      Report Primo Laboratorio Co'Bagnoli   11/05/2016

      Al termine del primo Laboratorio organizzato all'interno del processo di consultazione pubblica Co'Bagnoli, sono state sintetizzate in un report le prime proposte emerse dai tre tavoli di lavoro attivati. Trovate i temi (Ambiente, Cultura e Turismo, Welfare e Servizi) discussi e gli orientamenti emersi dalla discussione nel documento allegato che è stato rivisto e integrato dai partecipanti ai lavori del 16 Aprile 2016. A breve, verranno caricate all'interno delle sezioni dedicate le proposte indicate nel report per aprire la discussione pubblica in vista del Secondo Laboratorio.

      Per commentare e interagire è necessario iscriversi al forum.

      Buon lavoro a tutti! Report Primo Laboratorio Co'Bagnoli.pdf
    • Staff

      Report Secondo Laboratorio Co'Bagnoli   28/07/2016

      Qui trovate il report completo della seconda giornata di consultazione pubblica Co' Bagnoli che si è tenuta il 20 luglio Per commentare e interagire è necessario iscriversi al forum.

      Buon lavoro a tutti!
        REPORT 2a giornata Co'bagnoli.pdf
Stefano Pisani

CHI TENE O' MARE

3 risposte in questa discussione

Abbandonare l'idea del recupero delle tradizioni legate alla pesca ed all'acquacoltura mi sembra un reato. Sarebbe interessante Invertire la tendenza storica delle invasioni dal Mare verso la Terraferma con investimenti virtuosi dalla Terraferma verso il Mare con impianti Ittiogenici "galleggianti ed itineranti" per il ripopolamento della fascia costiera, degustazioni, pescaturismo eccetera.....e non solo quelli, ma musei galleggianti ed altri tipi di attrattori in grado di "animare" Bagnoli da subito con attracco al Pontile Nord. Da Pontile a Pontile Bagnoli vive mentre la "Bonifica avanza".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi sembra un'ottima idea. Ma cosa intendi per "musei galleggianti"? Puoi specificare meglio.

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Semplice: basta disarmare qualche imbarcazione da guerra (SU BAGNOLI DOVREBBE REGNARE LA  PACE- o no? ;-) ) o più semplicemente qualche "bastimento" commerciale, armarla per le attività museali o scientifiche/ludico/didattiche/ristorative e lasciarla navigare su e giù per il litorale. Qualche gabbia galleggiante potrebbe essere un "ghiotto" corollario allo scarno scenario attuale.  Le scolaresche potrebbero imparare le tecniche di riproduzione in cattività delle specie ittiche marine, le tradizioni della pesca e del mare (il mare è CULTURA) visitare un museo ad esse dedicate, mangiare, degustare FRUIRE finalmente della risorsa mare da anni negata alla fruibilità....allevare Bio-riparatori non è impossibile.....ma ci si può provare. E conquistare progressivamente, il diritto alla BALNEAZIONE:

Estrapolazione Bagnoli_Stefano.pdf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora