• Annunci

    • Co'Bagnoli Staff

      Report Primo Laboratorio Co'Bagnoli   11/05/2016

      Al termine del primo Laboratorio organizzato all'interno del processo di consultazione pubblica Co'Bagnoli, sono state sintetizzate in un report le prime proposte emerse dai tre tavoli di lavoro attivati. Trovate i temi (Ambiente, Cultura e Turismo, Welfare e Servizi) discussi e gli orientamenti emersi dalla discussione nel documento allegato che è stato rivisto e integrato dai partecipanti ai lavori del 16 Aprile 2016. A breve, verranno caricate all'interno delle sezioni dedicate le proposte indicate nel report per aprire la discussione pubblica in vista del Secondo Laboratorio.

      Per commentare e interagire è necessario iscriversi al forum.

      Buon lavoro a tutti! Report Primo Laboratorio Co'Bagnoli.pdf
    • Staff

      Report Secondo Laboratorio Co'Bagnoli   28/07/2016

      Qui trovate il report completo della seconda giornata di consultazione pubblica Co' Bagnoli che si è tenuta il 20 luglio Per commentare e interagire è necessario iscriversi al forum.

      Buon lavoro a tutti!
        REPORT 2a giornata Co'bagnoli.pdf

Adriano Masullo

Members
  • Numero contenuti

    5
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

3 Neutral

Su Adriano Masullo

  • Rank
    Newbie
  1. La vera Bagnoli

    Bagnoli (Balneolis) era un quartiere turistico, dove erano presenti Terme, Hotel, Lidi,Pescatori, Artigiani. Bagnoli era molto apprezzata per le sue Acque termali curative e le sue sabbie, l'istituto Ravaschieri era noto per le sabbiature dove le persone venivano letteralmente calate in grandi buche scavate nella sabbia rimando solo il capo al difuori. Bagnoli viveva anche di molta Cultura sociale, un quartiere dove regnava il benessere non solo economico.  
  2. Creazione Pista ciclabile

    Creazione di una pista ciclabile con postazioni di bile sharing lungo il percorso in modo da agevolare il non uso della auto e diminuire l'inquinamento atmosferico. Il percorso si potrebbe collegare al lungo mare di Pozzuoli  ed arrivare fino a Nisida intrecciandosi con la  pista già presente a Napoli. Dove c'è la complicazione di poco spazio a disposizione tipo spiaggia a Nord del pontile , vedo in questo proggetto la realizzazione di un percorso galleggiante che va dal Lido Fortuna fino al circolo ilva. Esempio lampante è il nuovo progetto realizzato sul lago D'Iseo dal archit. CHRISTO.  
  3. Economia Bagnoli

    Ricostruire la vecchia economia fondata sul Termalismo, Pesca, Vela,Strutture Turistiche, Hotel, in modo da sostituire  l'economia attuale Basata su una Movida selvaggia e molto disagevole per i cittadini Riportare le terme , dopo essersi assicurati che le falde sono ritornate pure, creare dei pozzi lungo la costa in modo da agevolare le attività esistenti e nuove che vorrebbero usufruire dell'acqua termale.   Riaprire la porta del Parco così com'era stata concepita, SPA parcheggio e sala convegni. Ripristino della spiaggia pubblica "Marina di Bagnoli " cercando di trovare uno spazio dedicato ai pescatori del posto in modo da usufruire della spiaggia come rimessa per le barche, la pulizia e la manutenzione della spiaggia pubblica deve essere garantita dai due lidi confinanti. Creare anche in collaborazione con il Lido Fortuna 1891 uno spazio dove istallare le attrezzature e le strutture per l'associazione velica2000,  Creare punti di ristoro lungo il pontile nord, chi ne assumerà la concessione dovrà garantire l'acquisto del pescato dai pescatori lungo la zona di Bagnoli/Coroglio. Creazione di Hotel lungo la linea di costa e internamente al quartiere, da affidare con gara ad evidenza pubblica.    
  4. Terme Bagnoli

    Bagnoli è un Quartiere attraversato da oltre 30 venature d'acqua termale, da quelle più fredde a quelle caldissime. Negli anni 1700 Bagnoli (Balnesolis) fu descritta come un quartiere miracoloso per le sue acque caratteristiche. Riprendere questa attività sarebbe un modo di riscatto dopo la distruzione da parte dell’Italsider, Ho 27 anni sono un discendente della famiglia Masullo di Bagnoli fondatrice delle Terme Masullo Terme Tricarico e Lido Fortuna. Sono molto documentato sulla questione Terme di Bagnoli. Riportare in vita questa Grande attività potrebbe diventare la nuova economia del quartiere , in modo da sostituire l'economia attuale che si basa su una Movida incontrollata e disagevole per i cittadini, tornare alla quiete e alla armonia dei residenti .  
  5. Bagnoli prima dell'Italisider

     BIl quartiere di Bagnoli è nato come luogo termale e balneare. Fino alla metà degli anni 70 erano presenti all'incirca 21 lidi e 17 stabilimenti termali, alcuni di essi con hotel annesso Uno dei Lidi ancora presenti e il Lido FORTUNA sempre gestito dalla famiglia Masullo dal lontano 1891, la stessa famiglia Masullo aprì diversi stabilimenti termali nella zona piazza Bagnoli Il Punto è questi datosi che Bagnoli è nato come quartiere turistico ,  il progetto attuale di Invitalia farebbe tornare il quartiere hai sui albori...